Divisione Appezzamenti

La maschera per il frazionamento degli appezzamenti 

Nella maschera Divisione appezzamenti, attivabile dal menù Strumenti,  vengono visualizzati tutti gli appezzamenti provenienti dagli esercizi contabili precedenti, indipendentemente dal titolo di possesso, ad esclusione quindi degli appezzamenti registrati nel corso dell’esercizio contabile (siano essi acquistati o presi in affitto).

Una volta individuato dall’elenco l’appezzamento da frazionare, è possibile indicare la percentuale con la quale si intende frazionare il terreno. Prima di salvare, operazione peraltro irreversibile, è possibile cambiare più volte (simulare) la percentuale sino ad individuare la superficie del nuovo appezzamento. Viene quindi calcolato in automatico sia il valore del nuovo appezzamento che quello dell’appezzamento originario; ciò consente di mantenere inalterato il valore patrimoniale dei terreni calcolato al momento dell’apertura dell’esercizio contabile.

Gli appezzamenti già frazionati in operazioni precedenti non possono essere ulteriormente divisi nel corso dello stesso esercizio contabile; è consentita pertanto una sola operazione per ogni appezzamento nell’ambito di un esercizio contabile.

La creazione di un nuovo appezzamento attraverso l’operazione di frazionamento deve essere comunque coerente con la definizione di appezzamento riportata all’inizio di questo capitolo

Le informazioni memorizzate attraverso la maschera dell’anagrafica degli appezzamenti vengono elaborate dalla procedura ed elencate nella specifica stampa a video che può essere aperta cliccando sul relativo pulsante Report della maschera.

Nel report vengono elencati i singoli appezzamenti, ordinati per tipologia, e per ognuno dei quali viene stampata la superficie, se irrigabile o meno, il suo valore, il titolo di possesso, l’altitudine, la giacitura e lo stato d’uso in azienda.

Nel piè di report sono riportati i dati di sintesi delle superfici, il grafico a torta che mostra l’incidenza delle diverse tipologie di terreni in termini di superficie, indipendentemente dal titolo di possesso o l’eventuale cessione avvenuta nel corso dell’esercizio contabile. Nella tabella di sintesi delle tipologie di terreni sono riportati i subtotali delle superfici e dei valori.

Report dell’anagrafica degli appezzamenti