Quote e diritti immateriali

In questa parte si prendono in considerazione i diritti di produzione quali le quote latte, i diritti di reimpianto dei vigneti ecc, e le immobilizzazioni immateriali, quali concessioni, marchi ecc, che faranno parte del patrimonio aziendale.

 

La maschera di anagrafica delle quote e diritti immateriali
La maschera di anagrafica delle quote e diritti immateriali

 

Quote e Diritti

Specificare il diritto di produzione tra quelli proposti.

 

Nome/descrizione

Nome della quota e/o del diritto liberamente scelto dall’utente. E’ consigliabile inserire l’unità di misura della quota/diritto (numero, ha, ql, ecc.)

 

Quantità, Valore

Indicare la quantità e il valore complessivo della quota/diritto

 

Superficie

Indicare la superficie di riferimento nel caso di diritti PAC e diritti di reimpianto vigneti. Il campo è disattivato nel caso degli altri diritti di produzione.

 

Titolo  possesso

Titolarità della quota/diritto se dell’azienda o di altri soggetti (proprietà, affitto, comodato-uso gratuito). Nel caso di aziende in Stato A la registrazione di una quota o di un diritto di proprietà può essere effettuata esclusivamente mediante movimento contabile. Fanno comunque eccezione i diritti concessi a titolo gratuito.

 

Anno di acquisto

Indicare l’anno di acquisizione delle quote di produzione. Nel caso dei “titoli di produzione” (es. PUA) l’anno di acquisizione coincide con l’anno di concessione da parte dell’UE o altro Ente, ovvero con l’anno di acquisto del titolo.

 

Durata

Indicare gli anni di durata del diritto. Nel caso in cui questa informazione non sia disponibile, gli anni di durata devono essere stimati. Per esigenze contabili ed ai soli fini RICA, la durata dei “titoli di produzione” proposta automaticamente dal sistema (5 anni) non deve essere modificata.

 

Acquisizione

Scegliere l’origine dell’acquisizione del diritto, ovvero: Da concessione iniziale; Da acquisizione gratuita; Da acquisto.

 

Fonte diritti

Indicare l’Istituzione che ha concesso il diritto.

 

Stato

Rappresenta la condizione di utilizzo della quota e/o del diritto e può presentarsi nelle seguenti modalità: in uso; in costruzione, concesso a terzi; cessato; inattivo.