La maschera visualizza le informazioni relative al contoterzismo, sia esso prestato dall’azienda oggetto di rilevazione (Contoterzismo attivo) che il servizio di cui l’azienda ha usufruito (Contoterzismo passivo) nel corso dell’esercizio contabile; questa specificazione viene indicata in corrispondenza della casella Tipo di prestazione.

La maschera viene compilata in automatico con la registrazione della corrispondente operazione contabile (attraverso la selezione del settore Attività connesse, nel caso di servizi prestati dall’azienda). In questa sede, di gestione tecnica, è possibile solo la  modifica delle registrazioni extracontabili e non di quelle contabili (Importo), modificabili solo richiamando lo specifico movimento della prima nota.

contoterzismo

La maschera di gestione del contoterzismo

 

La maschera richiede la compilazione dei seguenti campi:

Attività

Rappresenta una specificazione del tipo di servizio prestato (per colture, allevamenti), selezionabile mediante l’apposita combo in prima nota. Non può essere modificato in questa sede.

Tipo di prestazione

Campo di sola visualizzazione, compilato in automatico dalla procedura, in funzione del tipo di attività selezionata. In esso è riportata la distinzione delle attività tra Contoterzismo attivo e Contoterzismo passivo. Non può essere modificato in questa sede.

Descrizione

Permette all’utente di nominare il singolo servizio secondo le proprie esigenze di identificazione; qualora l’utente non voglia personalizzare l’informazione può accettare la descrizione assegnata in automatico dalla procedura.

Inizio periodo di attività

Indica il giorno in cui si è dato avvio all’esecuzione del servizio.

Fine periodo di attività

Indica il giorno in cui ha avuto termine l’esecuzione del servizio.

Giornate di lavoro

Rappresenta la durata complessiva di esecuzione del servizio eseguito nell’arco del periodo di attività indicato.

Ore lavoro uomo

Si imputa il numero complessivo di ore di lavoro uomo richieste dal servizio rilevato. Tale dato è ottenuto quale sommatoria del lavoro fornito da ciascuna persona impiegata.

Ore lavoro macchine

Si imputa il numero complessivo di ore di lavoro macchina richieste dal servizio rilevato. Tale dato è ottenuto quale sommatoria del lavoro fornito da ciascuna macchina impiegata.

Importo

Corrisponde al valore monetario assegnato al servizio e che coincide con un ricavo aziendale in caso di contoterzismo attivo oppure, in caso contrario (contoterzismo passivo), con un costo. Non può essere modificato in questa sede.