A conclusione delle attività di rilevazione gli Operatori economici incaricati (liberi professionisti, collaboratori occasionali, oppure Enti) compilano le richieste di compenso (fatture o note di debito) per l’attività svolta, secondo le modalità indicate nei format dei contratti.

Il referente regionale RICA trasmetterà all’ufficio centrale RICA il nulla osta che asseveri la corretta esecuzione dei termini contrattuali nei termini previsti nel contratto/convenzione ed una sintesi dell’esito delle rilevazioni per singolo rilevatore e metodologia di rilevazione, definibile attraverso l’applicazione Gestione rilevatori (Report Erogazione).

Il nulla osta che assevera la corretta esecuzione del servizio di rilevazione deve essere prodotto anche dagli uffici regionali RICA in cui la rilevazione dei dati è affidata all’Amministrazione regionale/provinciale.

Le asseverazioni da parte del referente RICA regionale possono riguardare anche solo una parte dei soggetti rilevatori, in modo da non ritardare il pagamento dei compensi a favore dei rilevatori che consegnano prima.

Il referente nazionale RICA, ricevuto il nulla osta del Referente regionale, trasmette il nulla osta ai servizi amministrativi  del CREA-PB; inoltre, aggiorna il quadro dei compensi richiesti da ciascun ufficio regionale RICA, distinti per singolo progetto (RICA, REA, eventuale Progetto regionale).

Il monitoraggio dei flussi finanziari così definito consente di evidenziare il verificarsi di eventuali ritardi nei pagamenti da parte degli uffici amministrativi del CREA-PB a favore dei soggetti rilevatori e di sollecitare l’amministrazione alla loro risoluzione.

L’ufficio centrale RICA comunica agli uffici regionali l’avvenuto pagamento dei rilevatori mediante un riepilogo per progetto e anno di riferimento.

Riguardo invece ai pagamenti a favore del CREA-PB, per rilevazioni dei campioni satellite, è sempre il referente regionale RICA, a conclusione delle attività di rilevazione, a comunicare all’Ufficio centrale RICA l’importo da richiedere all’Amministrazione regionale, sulla base dell’esito delle rilevazioni.

.

Ruolo coinvolti Attività
Operatori
economici / Amministrazioni
  • Gli Operatori economici a conclusione delle attività assegnate inviano le richieste di compenso all’indirizzo di posta certificata (PEC) indicato nel schema di contratto.
  • Le Amministrazioni a conclusioni delle attività previste nella Convenzione inviano la richiesta di contributo al CREA-PB.
Ufficio
regionale
RICA
  • Invia all’Ufficio centrale RICA il nulla osta al pagamento (sia nel caso di Operatori economici sia di Convenzioni con Amministrazioni), anche relativamente ad una sola parte di soggetti rilevatori.
  • Comunica all’Ufficio centrale RICA, nel caso di rilevazioni ai soli fini REA, l’importo da richiedere all’ISTAT, sulla base dell’esito delle rilevazioni.
Ufficio
centrale
RICA
  • Riceve dai soggetti rilevatori copia delle richieste di pagamento, che trasmette ai servizi amministrativi del CREA solo dopo il ricevimento del nulla osta del referente RICA regionale.
  • Aggiorna il quadro dei compensi e sollecita l’amministrazione CREA-PB al pagamento dei compensi in caso di accentuato ritardo.
  • Comunica agli uffici regionali l’avvenuto pagamento dei rilevatori, per singolo progetto e per anno.
  • In caso di rilevazioni REA o di campioni satellite richiede all’ISTAT e all’Amministrazione regionale il compenso pattuito.

.