Premessa

Il programma effettua i controlli sui dati, evidenziando gli errori che devono essere corretti dall’utente tramite GAIA; inoltre consente di mettere in relazione dati tra diverse aziende evidenziando significativi discostamenti per l’individuazione di potenziali errori.

 

Il programma, si compone fondamentalmente di 3 maschere,  che vengono descritte in questa sezione della guida:

  • visualizzazione aziende ;
  • visualizzazione elaborazione test;
  • visualizzazione dettaglio test.

 

Elenco delle funzionalità del programma

 

–          Elaborazione di controlli Aziendali;

–          Elaborazione di controlli Interaziendali (confronto con gruppi omogenei di aziende);

–          Inserimento/Modifica Conferme sull’elaborazione del test;

–          Inserimento/Modifica Note sull’elaborazione del test;

–          Esportazione elaborazione Controlli;

–          Importazione elaborazioni Controlli;

–          Inserimento Massivo di Conferme (solo per utenti amministratori).

 

Visualizzazione Aziende

Il programma si presenta inizialmente con una Finestra in cui vengono visualizzate all’interno di una griglia un elenco di aziende appartenenti all’utente connesso e dalla quale è possibile attivare varie procedure.

FinestraPrincipale

 

Nella parte superiore della finestra è presente il riquadro denominato “Filtri applicabile” dal quale è possibile effettuare una selezione mirata delle aziende.

All’interno dello stesso riquadro è presente il pulsante Legenda, che visualizza la legenda dei colori dello stato globale delle elaborazioni dei test sulle aziende.

La griglia delle aziende contiene varie informazioni, sia di natura anagrafica, quali la denominazione, la regione di appartenenza,  la dimensione economica, etc., sia sullo stato di esecuzione dei test per singola azienda, con il relativo conteggio dei test eseguiti.

La colonna “Info”, posta nella seconda colonna della griglia, indica lo stato dei test eseguiti per azienda in base al colore della cella; per il significato del colore vedere la maschera che si attiva cliccando sul tasto Legenda.

Cliccando sull’icona della colonna “Info” viene aperta la maschera di dettaglio dei test per l’azienda selezionata (per la descrizione della maschera di dettaglio vedi pagine seguenti).

Nella parte inferiore della maschera ci sono i pulsanti per avviare le azioni da eseguire sulle aziende selezionate. In particolare:

–          Dati Riepilogo –  visualizza un riepilogo dei conteggi – totale aziende, quantità errori, etc.

–          Elabora Test – avvia tutti i controlli per l’esercizio contabile corrente e per le aziende selezionate

–          Interaziendale – avvia i controlli interaziendali per le aziende selezionate

–        Seleziona TEST – apre la maschera di dettaglio dei test dal quale è possibile visualizzare il dettaglio delle esecuzioni o eseguire uno o più test per singola azienda o per gruppi di aziende selezionate.

 

Dettagli elaborazione Test

Da questa maschera è possibile visualizzare il dettaglio delle elaborazioni dei test per singola azienda.

FinestraElaborazioneTest

 

La maschera contiene sulla parte sinistra l’albero delle aziende, per mezzo del quale è possibile selezionare un’azienda e una griglia dei test in cui vengono visualizzati gli esiti dei singoli controlli aziendali e dalla quale sarà possibile attivare la procedura per l’inserimento o aggiornamento della “Conferma” (*) e della eventuale Nota delle elaborazioni.

Nell’albero delle aziende è indispensabile distinguere la selezione di un nodo dal segno di spunta. La selezione di un nodo avviene cliccando sulla denominazione dell’azienda e comporta l’aggiornamento e la visualizzazione dell’intero pacchetto di test dell’azienda selezionata.

Nella griglia “Elenco Controlli”. La spunta di un nodo avviene cliccando all’interno del quadratino (checkbox) posto di fianco alla denominazione dell’azienda. La spunta non comporta nulla ma è indispensabile per la rielaborazione dei test ed eventualmente per il lancio della “Conferma Massiva” su più aziende.

La griglia contiene le informazioni sui test, il risultato delle elaborazioni ed altre informazioni per comprendere ad esempio se è presente una Conferma inserita da un utente o da un amministratore, oppure se è presente una Nota generale. Le icone con o senza il colore verde esprimono rispettivamente la presenza  o l’assenza dell’informazione (conferma o nota).

Il pulsante “Avvia controlli” consente di effettuare la rielaborazione dei test spuntati all’interno della griglia e di tutte le aziende spuntate nell’albero delle aziende. Questa funzionalità consente di personalizzare al massimo quali aziende controllare e con quali test avviare l’elaborazione (stessa logica presente nella precedente versione di GaiaTest).

La rielaborazione dei controlli non comporta la cancellazione di eventuali conferme presenti. In questo caso il test viene comunque rieseguito ed in caso di errore riassegna lo stato di conferma con il messaggio originale; viceversa nel caso di esito positivo il risultato del test viene aggiornato e la conferma rimane registrata in archivio, conservata solo come dato storico (in questo caso l’esito del test diventa positivo, pur essendo presente ancora la conferma relativa ad un precedente stato dell’elaborazione).

(*) =  Per confermare e quindi giustificare una certa incoerenza sui dati registrati. Le anomalie giustificate derivano da situazioni contingenti della gestione aziendale, sia di natura endogena che esogena.

 

Testata Finestra Elaborazione test per azienda

TestaFinetraElaborazioni

Nella parte alta della testata della finestra principale delle elaborazioni dei controlli aziendali, è posto il campo in cui viene visualizzato l’esercizio corrente non modificabile, ossia selezionato in GAIA. Dopo il campo dell’anno si trova la voce Strumenti per accedere alla funzionalità di Visualizzazione Legenda TEST (per tutti gli utenti) e alla procedura di “Conferma Massiva Test” (soli utenti con profilo amministratore).

Nella barra verde viene messa in evidenza la denominazione dell’azienda selezionata, pertanto i test caricati nella griglia si riferiscono a quest’azienda.

Nel riquadro del Filtro controlli sono disposti quattro campi di ricerca/selezione (Argomento, Livello severità, Codice test, Esito test), e due pulsanti di comando: Applica filtro  e  Reset filtro,

 

Albero delle Aziende

L’albero visualizza l’elenco delle aziende. L’icona colorata eredita il significato del colore della cella “Info” nella maschera principale. Inizialmente esso presenta le aziende raggruppate per rilevatore, ma è previsto anche un raggruppamento per Provincia attivabile sotto il menù “Raggruppa”.

AlberoAziende

 Le icone ‘doppia freccia su‘ e ‘doppia freccia giù‘ consentono di espandere o collassare i nodi dell’albero in qualsiasi modalità di raggruppamento.

L’icona  a frecce sovrapposte consente di commutare tra l’elenco delle aziende spuntante nella prima maschera e l’intero elenco delle aziende presenti nell’esercizio corrente ed appartenenti all’utente.

 

 

 

 

 

 

 

 

PulsantiAlberoAz

 

 

    Questi comandi posti al piè di albero consento la spunta o no di tutte le aziende presenti nel riquadro dell’albero delle aziende.

 

 Dettaglio elaborazione test

La maschera contiene più schede che sono attive/visibili in base alla severità del controllo o all’esito dello stesso.

Scheda Info.

SchedaTest_1

   Visualizza l’anagrafica del test eseguito, quindi il nome e la descrizione per esteso di cosa il test controlla logicamente. Ed altre informazioni.

Scheda Dettagli Elaborazione

SchedaTest_2

Contiene le informazioni relative al dettaglio del test. Dall’alto verso il basso:  link “Conferma Utente”, “Conferma Admin” e “Note” che visualizzano l’anteprima se disponibile del contenuto dell’informazione e cliccando si sposta sulla corrispondente scheda.

Scheda Errori

SchedaTest_3

Visualizza i dettagli dell’errore. Nel messaggio è indicata la descrizione dell’errore mentre con le altre informazioni visibili è possibile controllare la condizione e il valore riscontrato eventualmente visibile.

Scheda Conferma Utente / Admin

SchedaTest_4

 

La scheda consente di inserire aggiornare la conferma dell’esecuzione del test.

Un utente con profilo standard potrà Registrare la conferma Utente, ma potrà solamente visualizzare la conferma dell’admin senza possibilità di  modificarla, mentre l’utente con profilo admin visualizza ma non aggiorna le conferme inserite dal singolo utente.

 

 Scheda Note

 SchedaTest_5

 

Consente sia all’utente standard che all’utente con profilo admin di inserire/aggiornare annotazioni di natura generica relativamente all’elaborazione del singolo test.

 

Procedura di Conferma Massiva TEST (utente Admin)

 

MenuStrumenti_voci

ConfermaTestMassivi

La maschera consente di inserire una stessa conferma per un blocco di test selezionati e per le aziende selezionate. La procedura, disponibile solo per gli utenti con profilo Amministratore, è attivabile dalla maschera di dettaglio dei test dal menù Strumenti->Conferma Massiva.

La procedura sovrascrive le conferme Admin eventualmente presenti, per cui una volta effettuato l’aggiornamento (dopo due avvisi) non saranno più recuperabili le precedenti conferme.

 

Legenda Colori per Visualizzazione Aziende

LegendaColori_Aziende

Legenda Colori Dettaglio Elaborazione Test

LegendaColori_Test

 

Esportazione elaborazione Test

GAIATEST consente di effettuare un’esportazione delle elaborazioni dei test, al fine di poter migrare gli archivi di una o più aziende controllate  verso un altro computer, oppure verso un utente con profilo Admin, oppure nel caso degli utenti RICA verso la sede regionale INEA.

MenuStrumenti_FinestraAziende

 

La procedura si attiva dalla maschera iniziale (visualizzazione aziende) dal menù Strumenti->Esporta Controlli.

Prima di avviare la procedura è necessario selezionare le elaborazioni delle aziende che si intende esportare e per fare questo bisogna selezionare le aziende dall’elenco delle aziende della maschera principale. La maschera seguente mostra come si presenta la procedura di esportazione.

Esportazione

Il nome del file da estrarre è un dato obbligatorio senza il quale non è possibile effettuare l’esportazione. Il sistema per questo propone in automatico, dopo il click sul pulsante “”, un nome del file, ma è possibile modificare sia la destinazione del file e sia il nome. E’ possibile indicare un’annotazione  di carattere generale, che sarà visibile in fase di importazione. La maschera visualizza le Aziende e i test delle aziende che verranno esportate. Il pulsante Esporta avvia la procedura creando il file. La fine dell’esportazione è visualizzata tramite messaggio.

Esportazione_Controlli 

L’esportazione consiste nella produzione di un file XML compresso e protetto da una password che sarà utilizzabile solamente dalla procedura di importazione.

 

Importazione elaborazione test

GAIATEST consente di effettuare un’importazione delle elaborazioni dei test attraverso il  comando del Menu Strumenti->Importa Controlli.

MenuStrumenti_FinestraAziende MenuStrumenti_FinestraTest

La  maschera che segue mostra come si presenta la procedura di Importazione.

Importazione_2

Selezionando il file da Importare (cliccando su “…”), viene letto il file da GAIATEST e prevalorizzata la maschera. Viene visualizzata la “Nota” che l’utente ha indicato in fase di esportazione (*).  L’elenco delle aziende e l’elenco dell’elaborazione dei test che verranno importati.

L’importazione dei controlli causa la perdita di eventuali precedenti esecuzioni, perché le esecuzioni vengono aggiornate, è per questo che il programma chiede conferma prima di avviare effettivamente l’importazione.

MessaggioImportazione

Il pulsante Importa avvia la procedura, salvando in archivio le esecuzioni. La fine dell’importazione è visualizzata tramite un messaggio.

MessaggioImportazione_OK

 

(*) = le Note NON vengono registrate in archivio, ma è solo un’informazione di transito tra l’esportazione e l’importazione.

 

 

Dettaglio controlli aziendali

La funzione “Dettaglio Controlli aziendali”, attivabile dalla barra degli strumenti della finestra principale, consente di elaborare i report sugli esiti dei controlli aziendali e di esportarli nei formati Word, PDF ed Excel. Prima di elaborare i report è possibile filtrare le aziende considerando tutte quelle selezionate oppure solamente quelle presenti in archivio. I test possono essere selezionati per Argomento, Livello, Esito e Codice.

dettaglio_controlli_aziendali